- sito ottimizzato per Modzilla Firefox -

Tenere premuti i tasti CTRL + D per memorizzare la pagina nei bookmarks

La 'salutata'

 

 

Certo è che volare è davvero una bella azione! Ci si libera da tutti gli affanni che ti affliggono quando hai i piedi per terra, e una volta in volo, come per magia, chiudi per un po' quella porta ideale che ti separa dalla routine e dalla quotidianità.
Muoversi nella terza dimensione, percepire, anzi rendersi proprio conto che a qualche metro sopra la tua testa, come per incanto, si crea una forza tale che ti permette di volare, rende tutto una magia. La 'portanza' è davvero 'cosa buona', come direbbe il 'Grande Capo E Sti Cazzi' !

Avere poi uno scopo nel volo è ancora meglio. L'avere pianificato un volo, magari da qualche giorno, avere acceduto a Google Earth ed essersi studiato un percorso rende il tutto ancora più fantastico.
Infatti si vola 'a vista' e trovare tutti quei punti a terra studiati con dovizia sulla mappa ed incontrarli poi durante la gita volante
rende il volo maggiormente intrippante!

Altre volte invece si decolla semplicemente per il gusto di staccare i piedi da terra, per cavalcare le onde del vento, per svagarsi un po'. Ed ecco allora che parte sempre e comunque una missione... Forse ancora più colorita, proprio perchè semplice. La salutata agli amici, ai conoscenti o chiunque sai dove abita e tu gli vai a ronzare sulla sua abitazione auspicandoti che il soggetto preso di mira esca dalle sue confortevoli mura domestiche e ti saluti.

Che soddisfazione! Infatti succede spesso che dopo questo incontro cielo-terra, l'amico, il conoscente o chiunque sai dove abita, ti telefoni e ti racconti che dapprima ha udito un rumore simile al motore di un tagliaerba, poi invece ha realizzato che un tagliaerba non era, allora che cacchio poteva essere, e poi capisce che potevi essere tu che gli volavi sopra la testolina, ed allora esce di casa e ti saluta prima che tu, povero tapino, finisca la benzina ed essere poi costretto a venirti a recuperare e portarti a casa.
OTTIMO !!! Tutto ciò riempie il cuore di gioia. Nel tuo piccolo ti senti un po' più in alto di loro, ed in effetti lo sei.

Ricordo molto bene un volo che feci tempo fa. Decisi proprio di decollare e farmi un bel giretto sulle varie abitazioni di amici, conoscenti o chiunque sai dove abita per effettuare la mitica salutata.

Ebbene, dopo il decollo mi diressi verso nord-ovest per salutare il mio amico Indeuord. Dopo essere giunto a destinazione, effettuai qualche 360 sulla sua casa ma ... niente. Non un'anima. Vabbè, non ci sarà nessuno. Piccola delusione, ma forza e coraggio, il volo è ancora lungo e le mete ancora parecchie.

Mi diressi allora dove avrei potuto probabilmente trovarlo. Anche li, un po' di 360 ma nulla di nulla!
Ok, pazienza. Un po' di delusione ma il volo è ancora lungo e le mete ancora parecchie (ma meno di prima).

Bene bene, faccio rotta a sud dove sicuramente Scorregio mi avrebbe nell'ordine sentito, visto e salutato. Sarebbe poi seguita l'interessante telefonata post volo con varie ed eventuali.
Giunto alla destinazione, anche li un bel po' di 360 ma dal balcone neanche un'anima! MMMMMMMHHHHHHH, vabbè, peccato, sarà per la prossima volta.

Faccio allora rotta verso sud-est e punto a salutare i genitori di Indeuord. Non riesco mai a trovare il luogo giusto ma, dopo un po' di tentativi, lo intercetto e, come da ormai prassi consolidata, comincio i miei soliti 360, ma anche li, niente!
E vabbè però ... UFFAAAAAAAA!!!!!

Niente di male! Punto verso sud con il certo obiettivo di salutare mia moglie! Ottimo! Questa volta il salutino ci scappa! Arrivo sopra casa mia, comincio a girare attorno alla mia abitazione ma ... niente! Penso che magari mia moglie stia passando l'aspirapolvere in casa e non mi sente. O che probabilmente stia guardano un po' la televisione, stia ascoltando la radio o che cavoli d'altri mestieri! Ma manco un vicino, che non appena mi sentono, schizzano fuori e mi salutano.
No, non quel giorno!

Ok, ultima spiaggia, mi dirigo sulla casa dei miei suoceri. Sicuramente mio suocero è in giardino, quindi mi vedrà e mi saluterà!

Sulla direzione da prendere si trova anche l'abitazione di mia cognata, magari sono sul balcone e riesco cosi a salutarli.

Allora direzione sud a tutta canna, trim tutti mollati per fare prima, arrivo alla meta e, 360 a go-go, quasi creo una piccola tromba d'aria e ...
NIENTE !!! Nè cognata, nè cognato, nè nipotina, nè suocero !!!
Manco li ! Ma che delusione !


E allora sai che ti dico? FANCULO alla salutata e me ne vado ad atterrare che forse, per questa volta, è meglio !!!!!