- sito ottimizzato per Modzilla Firefox -

Tenere premuti i tasti CTRL + D per memorizzare la pagina nei bookmarks

Frequenze aeronautiche di Caselle (Sandro Pertini), Aeritalia e varie

Torino                 Torre                              118.500
Avvicinamento-1 121.100
Avvicinamento-2 129.275
Ground 121.700
Atis-1 120.475
Atis-2 133.950
Radar 121.100
Radar (riserva) 120.150
Acars 131.725
Acars (stand-by) 131.525
Alenia (stazione telemetria EFA) 130.675
Fiat (Caselle) 122.950
Alitalia 131.900
Lufthansa 131.900

-----------------------------------------------------------------

Torino (Aeritalia) Informazioni
119.800

-----------------------------------------------------------------

Val della Torre Scuola volo ULM 142.670
Pianezza Scuola volo ULM-1 142.120
Scuola volo ULM-2 142.165
Orbassano 119.850

-----------------------------------------------------------------

AIR to AIR 118.350 - 122.700 - 122.750
122.800 - 123.450 - 131.800

-----------------------------------------------------------------

AEREI MINISTERO DEGLI INTERNI 130.450

-----------------------------------------------------------------

EMERGENZA INTERNAZIONALE-1 121.500
EMERGENZA INTERNAZIONALE-2 123.100

ACARS

L'ACARS (acronimo di Aircraft Communication Addressing and Reporting System) è un sistema di datalink digitale tra aeromobili e stazioni di terra in uso dal 1978. Il protocollo è stato sviluppato inizialmente da ARINC per inviare tramite telex informazioni sulla fase del volo dell'aeromobile (al gate, taxi, in volo, atterrato) per motivi amministrativi. Negli anni a seguire fino ad oggi, viene utilizzato a vari scopi, dal controllo del traffico aereo, fino a sistema di diagnostica dalle compagnie aeree (permettendo di accorciare i tempi logistici di manutenzione).

 

-----------------------------------------------------------------------

ATIS

L'ATIS, acronimo di Automatic Terminal Information Service' è un sistema automatico di trasmissione delle informazioni generali utili al pilota riguardanti un aeroporto.

Esso viene trasmesso continuamente su frequenze dedicate o può essere associato alla portante di un VOR. Contiene informazioni meteorologiche e operative destinate ad essere utilizzate dai piloti che intendono utilizzare l'aeroporto da cui viene emesso l'ATIS.

Esso contiene:

    Identificazione dell'aeroporto
    Vento al suolo
    Visibilità
    Copertura nuvolosa (se presente)
    Temperatura dell'aria e punto di rugiada
    QNH
    Trend, se presente, previsioni meteo
    Condizioni operative come, RVR, pista in uso, procedure in uso, ecc.
    Livello di transizione (varia in base al QNH attuale) e altitudine di transizione.
    Identificativo del messaggio
    Remarks che possono essere aggiunti dal controllore del traffico aereo che compila          l'ATIS.

I messaggi ATIS vengono aggiornati ogni 30 minuti o quando vi sono cambiamenti significativi dei parametri. Ad ogni nuova emissione viene assegnata una lettera, in ordine progressivo. Il pilota, dopo aver ascoltato l'ATIS, dovrà, al primo contatto con il controllore di avvicinamento e/o di torre, comunicare che è in possesso delle informazioni ATIS semplicemente ripetendo la lettera identificativa dell'ATIS in vigore in quel momento.